Cos’è la Certificazione degli impianti?

Vi diamo alcune informazioni sulla certificazione degli impianti.

Ai sensi del decreto n. 37/08 del ministero dello Sviluppo economico tutti gli immobili residenziali, commerciali e di qualsiasi altra natura devono essere provvisti, in caso di vendita o di affitto, salvo alcuni casi, della garanzia sulla conformità degli impianti.

Il venditore deve consegnare all’acquirente la relativa documentazione;inoltre si deve, allegare all’atto di compravendita o di locazione la dichiarazione di conformità dell’impianto.

Gli impianti interessati dal decreto sono: gli impianti elettrici, idraulici, sanitari, radiotelevisivi, di automazione di porte, cancelli e barriere, di riscaldamento, di climatizzazione, degli ascensori, di antincendio e qualsiasi altro impianto domestico ai sensi della normativa sulla sicurezza in vigore.

In cosa consiste la garanzia?

Nella loro conformità alle norme tecniche cui ogni impianto deve fare riferimento.

Sarà l’impresa o il Professionista (ingegneri, geometri ec.) a rilasciare la conformità dell’impianto.

Si può vendere l’immobile senza la garanzia ?

La risposta è Sì.

L’immobile si può comunque vendere o affittare anche senza la garanzia purché come previsto dal Codice civile deve essere chiaro tra le parti lo stato degli impianti; vale a dire che il notaio attesterà che chi vende abbia informato chi acquista della non conformità degli impianti dell’immobile.

Nel caso non venga menzionata la mancanza della conformità, il venditore rischia una sanzione da 1000 a 10.000 €.